Chi sono

IO – Francesca…

Ogni volta che mi trovo a scrivere o a raccontare qualcosa su di me si pone sempre il problema di dare una definizione, trovare una parola che in qualche modo mi riassuma. Bè, quella parola è ATLETA. Penso di essere un’atleta dai tempi in cui a Milano, alla scuola di danza classica, mi preparavo per La Scala. Il trasferimento in montagna ha interrotto la mia carriera di ballerina, senza però spegnere quel fuoco che dai 12 ai 16 anni mi ha fatta alzare anche alle 5 del mattino per allenarmi sul ghiaccio… sì, ghiaccio, ero diventata una pattinatrice. La cerimonia di apertura dei Giochi della Gioventù, pochi attimi, un’emozione raccontata e avevo già deciso dove avrei voluto essere in futuro. Gli allenamenti e la passione mi hanno portato sul pullman diretto alla finale Nazionale dei Giochi, un’esperienza fantastica…

Era soltanto l’inizio…

nel 92 inizia l’avventura con lo snowboard. Prime gare, primi podi, ma anche un mucchio di pasticci causati in parte dall’emotività, in parte dal mio essere approssimativa con i materiali. Un anno passato nel Team Internazionale con i più grandi campioni mi ha permesso di acquisire la maturità necessaria, e da lì in poi ecco la vittoria della Coppa Italia per 4 anni consecutivi, 2 titoli Italiani in slalom gigante, 2 bronzi tricolori, 2 podi Internazionali…tante gare, tante vittorie, e sempre però un senso di vuoto.

Dopo 8 anni, l’esame da maestra, la nascita del mio primo bimbo e decido di porre fine alla mia carriera agonistica con la tavola.

La mia vita scorre tranquilla fino al 2010; tranquilla ma su binari che non sento essere i miei.

A febbraio la svolta: m’iscrivo alla Gran Paradiso di Fondo e da lì il passo è breve e inizia la mia carriera da runner. M’iscrivo ai Courmayeur Trailers e alla prima gara… l’esperienza è fantastica.

I binari s’infrangono, il fuoco divampa.

Ciò che davvero ha fatto la differenza per me sin dall’inizio, è stato l’ambiente della corsa, persone eterogenee accomunate da questa passione che annulla le differenze e favorisce la condivisione.

Circondata dai miei amici, e con il loro continuo incoraggiamento arrivano anche le prime vittorie.

Inizia il 2011 e la stagione è andata com’è andata: 16 gare, 8 vittorie, 5 secondi e 2 terzi posti, prima nella classifica Top Italian Endurance, prima nel SalomonTrailTour Italia accanto alla chiamata nella nazionale di trail e ultra trail.

Ora c’è un TEAM con me persone che mi vogliono bene, che mi seguono, mi sostengono e ora, consapevole dellemie possibilità, finalmente posso affidarmi a qualcuno, posso smettere di far tutto da sola ed esclusivamente di testa mia. Insomma….grazie al trail ne ho fatta tanta di strada, non soltanto in chilometri.

Ora sto iniziando a convincermi che… se ci credi, tutto è possibile!

Annunci

6 thoughts on “Chi sono

  1. alberto febbraio 20, 2012 / 3:35 pm

    Ti sei avvicinata con discrezione alla nostra Associazione,ma in poco tempo hai saputo dimostrare che la grinta e la tenacia,non ti fanno difetto…caparbietà e passione…… un esempio per chi vuole avvicinarsi a questo sport che grazie a persone come te si sta tingendo sempre più di “rosa” !!…brava
    Il Presidente

    • alessandra luglio 19, 2013 / 8:53 am

      Buongiorno,
      vorrei chiedere cortesemente come poter contattare questa fantastica atleta per avere informazioni su questo sport meraviglioso a cui io mi sono avvicinata da qualche tempo perché vorrei, per così dire, allargare i miei orizzonti e iniziare a preparare qualche gara.
      Grazie in anticipo a chi mi potrà rispondere e buone corse!

      Alessandra

      • francesca71 luglio 22, 2013 / 12:17 pm

        Grazie ti contatterò via mail al più presto

  2. Alice agosto 15, 2013 / 1:14 pm

    che dire..son praticamente commossa, per la tenacia, la grinta, per la voglia di riuscire,per la fatica e la forza di volontà..semplicemente meravigliosa!
    con tanta stima,
    Alice

  3. claudia settembre 8, 2013 / 8:46 pm

    ciao Francesca ti sto seguendo con ammirazione al tor. Mi chiamo Claudia e da 3 anni corro con passione questi ultratrail. poco tempo per allenarmi ma tanta grinta e volonta mi portano ogni anno a intraprendere almeno uNa o due grandi sfide. Dalla bellissima Valdigne, al monte soglio alla stupenda LUT. Ora il mio sogno è il Tor. Sono una semplice appassionata spero quindi, se sarò fortunata nel sorteggio, di raggiungere il traguardo in una settimana gustandomi ogni momento ogni scorcio paesaggistico. Ho però un grosso problema forse dovuto all’eta ma penso di più alla cattiva alimentazione. Faccio allenamenti di circa 6-7 ore alla settimana e tanto trekking, nuoto e mangio sano, purtroppo il mio peso continua a salire invece di scendere come un runner dovrebbe fare dope ogni allenamento. E’ vero che ho già 47 anni ma lo sport che faccio dovrebbe farmi dimagrire non ingrassare… posso sapere che dieta alientare segi tu? Mi puoi dare una mano altrimenti non ce la faccio a fare il tor!!!!!! Grazie per un tuo consiglio sull’allenamento e l’alimentazione che dovrei seguire. Claudia una tua FAN

  4. Laura dicembre 7, 2013 / 10:15 am

    semplicemente….mi sono venuti i brividi a leggere…..grazie….la svolta a volte matura ma desiste…..i brividi la rimettono in gioco……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...